prestitibrescia.com - Cerca i migliori Prestiti e finanziamenti a Brescia e provincia

Prestiti a protestati a Brescia

E' cattivo pagatore colui che non ha rimborsato un dato finanziamento aperto in passato in maniera regolare

Data Pubblicazione:

Prestiti protestati e cattivi pagatori a BresciaI protestati sono una categoria di persone che hanno subìto dei protesti e sono stati iscritti, per questo motivo, nell’apposito registro. La legge italiana definisce un protesto come l’atto pubblico con il quale si attesta la presentazione di una cambiale o di un assegno al debito re e si rifiuta il pagamento dello stesso. Questo atto comporta l’iscrizione nel registro dei protesti e, dal punto di vista dei finanziamenti, maggiori difficoltà ad ottenerne uno.

 

I prestiti protestati sono dunque quella tipologia di finanziamento pensata appositamente per chi è stato iscritto nel registro dei protesti e ha bisogno di un prestito per acquistare qualunque tipologia di oggetto.

 

Oltre che i prestiti protestati e pignorati anche i cattivi pagatori possono avere delle difficoltà a richiedere un finanziamento. Secondo la definizione classica, è cattivo pagatore colui che non ha rimborsato un dato finanziamento aperto in passato in maniera regolare. Basta anche solo una rata non versata correttamente e si rischia l’iscrizione in tale registro.

 

I prestiti cattivi pagatori autonomi sono solitamente concessi come prestiti cattivi pagatori con cambiali, ovvero finanziamenti garantiti dalla firma di cambiali, o come prestiti cattivi pagatori con garante, ovvero quando una terza persona (di solito un familiare) si presta ad una fidejussione con la quale si impegna in solido a rimborsare le rate del finanziamento qualora il debitore principale non vi adempia.

 

Per i prestiti cattivi pagatori senza garante l’unica alternativa è quella di avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato, il quale solitamente è garanzia sufficiente per richiedere un dato finanziamento.

 

Per i disoccupati che sono iscritti nel registro dei cattivi pagatori, invece, diventa alquanto complesso poter accedere ad un finanziamento (si parla di prestiti cattivi pagatori senza busta paga) e la presenza di garanzie è l’unica strada percorribile.

 

Cattivi pagatori e protestati, dunque, possono avere accesso al credito, anche se le condizioni sono ovviamente più delicate e meno convenienti.

publisher
back to top