prestitibrescia.com - Cerca i migliori Prestiti e finanziamenti a Brescia e provincia

Prestiti non pagati a Brescia

Equitalia prevede, nel caso di mancato pagamento, il pignoramento di veicoli intestati o in caso di ipoteca su immobili, alla vendita dello stesso

Data Pubblicazione:

Prestiti non pagati a BresciaQuando si richiedono dei prestiti e finanziamenti è fondamentale avere la certezza di poterli ripagare con puntualità e senza saltare nessuna rata. Solo così si potrà essere considerati dei “buoni pagatori” e continuare a godere di fiducia da parte di banche e finanziarie.

 

A volte, però, potrebbero esserci degli imprevisti che non possono essere presi in considerazione al momento della sottoscrizione di un finanziamento e che potrebbero andare ad inficiare sulla capacità di restituzione delle rate dello stesso: perdita del lavoro, diminuzione dell’orario di impiego, crisi economica sono solo alcuni esempi che portano a non poter più pagare le rate mensili.

 

Ma quali sono le prestiti non pagati conseguenze? Tutto dipende da quante rate non si sono pagate e dal proprio “curriculum finanziario”. Se fino ad oggi non si hanno mai avuto problemi e si salta il pagamento di una rata, nel 99% dei casi non succede nulla di importante, la banca si limita solo a rimandare la riscossione di tale rata alla fine del finanziamento, con la conseguenza che lo stesso dura una mensilità in più di quello originariamente concordato.

 

Diversa è la situazione se le rate dei prestiti non pagati alla banca o i prestiti non pagati alle finanziarie sono più di uno. Cosa succede? Il rischio concreto è l’iscrizione nel registro dei cattivi pagatori, dove c’è l’indicazione di tutte le persone che hanno fatto richiesta di finanziamento in passato e hanno avuto problemi nella sua restituzione. Tale registro è consultato dagli istituti di credito ogni volta che devono andare a valutare se concedere un prestito o meno.

 

Diversa è la situazione di debiti non pagati con Equitalia. La famosa agenzia di riscossione crediti prevede, nel caso di mancato pagamento, il pignoramento di eventuali veicoli intestati o, in caso di ipoteca su immobili, alla vendita dello stesso.

 

Chiudiamo dicendo che solitamente i prestiti non pagati vanno in prescrizione entro 5 anni, anche se il creditore può decidere di interrompere prima il tentativo di recupero di un credito non rimborsato.

publisher
back to top